Il re degli autoricambi low cost in Italia sbarca a Tenerife: ci racconta il segreto di come riesce a vendere i pezzi di ricambio a prezzi molto più bassi rispetto alla concorrenza

10/10/2017

Il re degli autoricambi low cost in Italia sbarca a Tenerife: ci racconta il segreto di come riesce a vendere i pezzi di ricambio a prezzi molto più bassi rispetto alla concorrenza


L’azienda leader degli autoricambi low-cost in Italia apre una sede a Tenerife

Un’altra azienda italiana ha scelto di insediarsi a Tenerife per coltivare il proprio business. Non si tratta di una delocalizzazione, in quanto la società continuerà ad operare in Italia, ma di un ampliamento del mercato. Dopo aver conquistato in poco tempo importanti quote del mercato dei ricambi auto nel belpaese Davide Digiorgio, titolare di Autoricambi low cost www.autoricambilowcost.it ) hanno deciso di sbarcare alle Canarie, dove sicuramente riuscirà a fare molto bene, visto che riesce a praticare i prezzi più bassi del settore.

Per capire se i prezzi sono veramente convenienti come dicono abbiamo provato a chiedere dei preventivi per vari autoricambi, ed in tutti i casi abbiamo riscontrato un risparmio che oscilla tra il 20% e addirittura il 40% su ciascun pezzo.

Intervista a Davide Digiorgio titolare di Autoricambilowcost.it

Come riuscite a praticare prezzi così vantaggiosi rispetto alla concorrenza? 

“Abbiamo collegamenti diretti con le principali case automobilistiche, pertanto non ci sono intermediazioni e questo ci garantisce di approvvigionarci a prezzi migliori. Ma non si tratta solo di questo. Mentre molti venditori di autoricambi ordinano i pezzi singoli, talvolta su commissione e altre volte per tenerli in magazzino, noi acquistiamo auto intere, nuove, che le case automobilistiche pongono sul mercato degli autoricambi e pur essendo auto nuove perfettamente funzionanti non possono essere immatricolate. Sono prive di numero di telaio e di libretto di circolazione e sono destinate esclusivamente al mercato dei ricambi. Questa formula ci consente di ottenere prezzi vantaggiosissimi. Inoltre la verità è anche che sulle merci abbiamo un margine di ricarico più basso degli altri. Guadagniamo meno su ciascun pezzo ma ne vendiamo molti di più. Che si tratti di un’officina meccanica, un carrozziere o un privato cittadino quando gli facciamo un preventivo e questo viene confrontato con la concorrenza non temiamo confronti, provare per credere.”

Fornite sia privati cittadini che carrozzieri e meccanici?

“Si, e pratichiamo lo stesso prezzo ad entrambi. Molte aziende hanno un listino per i commercianti ed uno per i cittadini, noi invece facciamo gli stessi prezzi a tutti. Alla fine per noi vendere ad un privato o ad un’azienda non ci cambia nulla.”

Ma i vostri ricambi sono originali o di sottomarca?

“Come ti ho detto ci riforniamo dalle case madri, direttamente in VolkswagenBmwAudietc. e quindi si tratta di pezzi originali. Ma siamo attivi anche nel mercato dei ricambi cosiddetti “di concorrenza”, che in molti casi possono essere convenienti, e persino nel mercato dell’usato. In questo modo possiamo offrire soluzioni personalizzate per tutte le esigenze e per tutte le tasche.”

Quali sono i consigli utili per chi vuole risparmiare?

“Generalmente chi ha un problema, che sia di motore o di carrozzeria, si rivolge alle officine e demanda a queste l’acquisto delle parti di ricambio. Meccanici e carrozzieriordinano i pezzi da aziende come la nostra ma a loro volta ricaricano sulle merci. C’è chi si accontenta di ricaricare un 20% e chi addirittura raddoppia i prezzi. Per risparmiare è indicato acquistarli direttamente e rivolgersi al meccanico o al carrozziere per farli montare, pagandogli solo la manodopera prestata.”

Ma come si fa a sapere quali pezzi sono rotti?

“Ovviamente può dirvelo il meccanico o il carrozziere stesso. Solo che anziché fare acquistare a loro i ricambi, li ordinate voi e glieli fate arrivare tenendo sotto controllo la spesa. In alcuni casi quando si tratta di incidenti stradali e pezzi rotti siamo in grado anche noi di fornire indicazioni al cliente mediante fotografie. La nostra azienda cura molto il servizio di attenzione al cliente, anche perché la loro soddisfazione ci assicura che passeranno la parola e ci invieranno altri clienti. Chi chiede un preventivo a noi e altre aziende alla fine compra da noi, te lo assicuro.”

Come mai avete deciso di aprire anche a Tenerife?

“Premesso che abbiamo intenzione di espanderci in tutta Europa e forse anche oltre, e che già oggi vendiamo in altre nazioni, dopo l’Italia il primo luogo dove abbiamo deciso di sbarcare è Tenerife perché essendo isolato dal resto del continente qui fino ad oggi ci sono  maggiori difficoltà nel reperire i pezzi di ricambio, e questo per noi è un vantaggio. Confidiamo in una rapida espansione, ed i segnali che ci sono arrivati in questi primi mesi di lavoro sull’isola hanno confermato le previsioni.”

Chi vuole contattarvi per chiedere un preventivo come deve fare?

“Per contattarci e chiederci preventivi la via più facile è il sito internet: www.autoricambilowcost.it per l’Italia e www.autoricambilowcost.es per la Spagna. Ma forniamo anche assistenza telefonica al numero 011/0689128 (Italia) e 0034 642.776.263 (Spagna)”

Maggiori info:

 
Distribuzione Ingrosso:
Calle Princesa Guajara 26/J
Edificio Olympo
38611 San Isidro 
Santa Cruz de Tenerife
Islas Canarias
Fijo almacén Santa Cruz de Tenerife:
+34 
Mòvil Spain. +34 642.776.263
 
Magazzino Logistico:
Via Fogazzaro, 5
10095 Grugliasco (TO)
Fijo almacén logìstico Italy:
+39 011.06.89.128
Fax. +39 011.19.56.09.44
Mòvil Italy. +39 329.70.70.278